Guadagni AdSense e partita Iva: ecco come fare

ContiPronti.it – Il servizio contabile più comodo e economico

Chiedi info

Sei si ha un sito o un blog su cui si è deciso di pubblicare gli annunci pubblicitari di Google AdSense per guadagnarci qualcosa, come si gestiscono fiscalmente questi guadagni?
Ecco alcuni chiarimenti e consigli su cosa si dovrebbe fare.

1. AdSense e partita Iva
Innanzitutto, è bene sapere che per legge, per guadagnare con Google AdSense, è obbligatorio avere la partita IVA, indipendentemente dall’importo (quella dei 5.000 euro è una leggenda metropolitana).
Ci rendiamo conto che se si guadagnano poche decine di euro all’anno la gestione di una partita IVA risulta quasi improponibile. Se però i guadagni annui derivanti da Google AdSense sono nell’ordine delle migliaia di euro, non bisognerebbe avere dubbi sull’opportunità di aprire la partita Iva.

2. AdSense e codice attività
Se si decide di aprire la partita Iva, per questo tipo di attività legata a Google AdSense, il codice attività da utilizzare è il “73.11.02 – Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari”, oppure il “73.12.00 – Attività delle concessionarie pubblicitarie”.

3. AdSense e Registro Imprese
Essendo l’attività relativa a Google AdSense un’attività d’impresa, è obbligatoria l’iscrizione al Registro Imprese in Camera di Commercio,

4. AdSense e Inps
Per chi ha guadagni con Google AdSense è obbligatoria anche l’iscrizione alla gestione Commercianti dell’Inps, iscrizione che comporta il pagamento annuo di un minimo di circa 3.000 euro di contributi indipendentemente da quanto si guadagna con AdSense; di conseguenza bisogna essere consapevoli che mettersi in regola per un guadagno di poche migliaia di euro significa rischiare di azzerare i guadagni; si tratta di una norma iniqua e dannosa, contro la quale abbiamo anche lanciato una petizione; ma questa è la legge attuale.

5. AdSense e fatture
Tutti i guadagni che si fanno con Google AdSense vanno fatturati a:

Google AdSense Payments – VAT
Gordon House
Barrow Street, Dublin 4
Irlanda
VAT ID: IE 63 88047V

Anche se Google dice che le fatture inviate non vengono neanche prese in considerazione in quanto il tutto viene gestito con un diverso sistema di controlli, chiunque guadagni con AdSense è tenuto a fare la fattura e spedirla all’indirizzo riportato sopra.
La fattura deve essere fatta senza Iva e di norma conviene farne una mensile, con il totale dei ricavi del mese.
In sintesi, la fattura dovrà indicare:

– La data, generalmente l’ultimo giorno del mese a cui ci si riferisce
– Il numero di fattura, che è un numero progressivo che ricomincia da 1 ogni anno
– I dati del titolare dell’account Google AdSense come fornitore
– I dati del cliente Google, come indicati sopra
– Una descrizione del tipo “Concessione di uno spazio sul sito … (riportare qui il nome del proprio sito, per esempio “www.miosito.it”) …, per la pubblicazione di annunci nel mese di …(riportare qui mese e anno di competenza, per esempio “luglio 2011”) …
– L’importo guadagnato (di solito è in euro, ma se fosse in dollari andrà indicato anche l’importo percepito in euro, con il relativo tasso di cambio)
– L’IVA a zero, e il totale lordo uguale a quello netto.
– La dicitura “Fuori campo di applicazione dell’IVA ex art. 7-ter, D.P.R. 633/1972

6. AdSense e regime dei minimi
Le operazioni sopra descritte per una corretta gestione fiscale dei guadagni AdSense, non costituendo cessioni all’esportazione, sono compatibili con il regime dei minimi.

7. AdSense e Vies
Chi guadagna con AdSense deve iscriversi obbligatoriamente al Vies (archivio dei soggetti fiscali abilitati alle operazioni intracomunitarie) e deve compiere obbligatoriamente le comunicazioni Intrastat trimestrali (eccetto per i contribuenti minimi), indicando il codice “631130 – Spazi pubblicitari in Internet”.

Ecco i nostri consigli su come muoversi per una corretta gestione fiscale dei propri guadagni AdSense.

Leggi tutte le news

Nel caso abbiate bisogno di ulteriori chiarimenti o di una consulenza o di un’assistenza professionale per gestire la vostra attività di AdSense, ci potete contattare compilando il form qui sotto.

[customcontact form=1]