Al via la petizione per l’abolizione del contributo minimale Inps

ContiPronti.it – Il servizio contabile più comodo e economico

Chiedi info

Lanciata sul nostro sito la petizione online per chiedere l’abolizione del contributo minimale Inps per artigiani e commercianti.
Vogliamo raccogliere le firme di tutti coloro che nel nostro paese hanno voglia di fare impresa e libera iniziativa con nuove attività commerciali o artigianali, ma che trovano un grosso ostacolo, talvolta insormontabile, nel contributo minimale Inps, che ogni commerciante e ogni artigiano oggi deve pagare allo Stato indipendentemente da quanto guadagna o da quando potrà guadagnare alla fine dell’anno.
Si tratta di circa 3.000 euro che spaventano tanti giovani che desidererebbero avviare nuove iniziative imprenditoriali, ma che non vogliono correre il rischio di dover pagare allo Stato più di quanto potrebbero guadagnare con la nuova attività.
Per il servizio che offriamo, siamo quotidianamente a contatto con liberi professionisti e imprenditori che rischiano del proprio per lanciare nuove iniziative imprenditoriali. Conosciamo bene i calcoli dei rischi, i dubbi, le perplessità e i timori che queste persone devono affrontare per partire. E siamo anche coscienti dell’importanza che queste persone e questo loro spirito d’intraprendenza ricoprono per il sistema economico del nostro Paese; è da questo spirito infatti che deriva la crescita economica dell’Italia.
Siamo pertanto convinti che si debbano rimuovere il più possibile quegli ostacoli, quando si possano rimuovere ovviamente senza danneggiare il bene comune, che spesso bloccano sul nascere la libera iniziativa di tanti italiani. Uno di questi ostacoli è il contributo minimale Inps.
Cosi come siamo convinti che lo stimolo che ne deriverebbe ad avviare nuove attività, potrebbe generare nelle casse dello Stato più entrate delle attuali.
Per questo oggi lanciamo la petizione online per l’abolizione del contributo Inps per artigiani e commercianti, per fare pressione su Governo e Parlamento affinché procedano in tal senso, e invitiamo tutti coloro che condividono la nostra battaglia a firmare la petizione e segnalarla ad amici e conoscenti.

Firma la nostra petizione per l’abolizione del contributo minimale Inps!

Leggi tutte le news

Se desideri ricevere informazioni sui nostri servizi, comodi ed economici, di gestione della contabilità a distanza e di consulenza su apertura partita Iva e regime dei minimi, puoi contattarci compilando il form che trovi qui sotto.

[customcontact form=1]

Lascia un commento