A marzo aperte più di 62mila nuove partite Iva

ContiPronti.it – Il servizio contabile più comodo e economico

Chiedi info

L’Osservatorio sulle Partite Iva del Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato i dati sulle aperture di partita Iva relativi al mese di marzo.

Ebbene, le nuove partite Iva aperte in questo mese sono state 62.284, cioè un 7,4% in più rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, e un 12,4% in più rispetto al febbraio di quest’anno.

A determinare la crescita delle aperture di partita Iva sono state le nuove partite iva relative alle persone fisiche, che, con una crescita del 14,3% rispetto al marzo 2011, hanno bilanciato il calo di aperture relative alle forme societarie.

Tra i settori produttivi, quello che ha fatto registrare il tasso di crescita annuale più alto è il settore agricolo, con un + 14,3% rispetto al marzo dello scorso anno; mentre si registra un leggero calo, sempre anno su anno, delle aperture di partita Iva nel settore industriale, con un -0,8%. Il settore dei servizi, pubblici e privati, anche a marzo s’è confermato quello con il maggior numero di aperture, con il 51,8% del totale.

Tante le regioni italiane dove le nuove partite Iva di marzo di quest’anno sono state di più rispetto a quelle del marzo dell’anno scorso, 14 per la precisione, mentre per 7 nel marzo di quest’anno c’è stato un calo.

Una curiosità: l’area geografica che ha fatto registrare la crescita più consistente nel numero di nuove partite Iva aperte a marzo, anno su anno, è stata quella delle Isole, con un +17% della Sicilia.

Leggi tutte le news

Se desideri commentare questo articolo o chiedere informazioni sui nostri servizi per l’apertura della partita Iva, puoi contattarci compilando il form che trovi qui sotto.

[customcontact form=1]